Il principale impiego dell’Agopuntura è il trattamento del dolore di vario tipo (ad eccezione di quello oncologico): le cefalee, le emicranie, le nevralgie (trigeminali, intercostali, ecc.) ed i dolori da vasculopatie rappresentano un’indicazione ben precisa. Risulta anche efficace nel trattamento del dolore neuropatico in fase irritativa (es. sindrome del tunnel carpale, gomito del tennista e nevralgie trigeminali) e, in minor misura, nelle forme croniche (nevralgia posterpetica).

Nelle malattie gastrointestinali, l’Agopuntura è utile nella cura sintomatica dell’ulcera, della gastrite, dell’ernia iatale, della colite, della stipsi e del meteorismo.

L’Agopuntura viene utilizzata con buoni risultati nel trattamento dell’obesità e dell’anoressia.

Stati ansiosi e forme lievi depressive, disturbi del sonno, stanchezza cronica, stati di stress 

Allergie in particolare le sinusiti, le riniti allergiche e l’asma bronchial

Malattie endocrinologiche, specialmente della tiroide e del sistema riproduttivo.

  • Possiamo trattare con l’agopuntura sia gli ipertiroidismi che gli ipotiroidismi di media entità, ovvero tanto le tiroidi che funzionano troppo quanto quelle che funzionano poco. Ottimi sono gli effetti sulle tiroiditi e su quelle autoimmuni, come la tiroidite di Hashimoto. dove agisce sia i disturbi, sia modulando la risposta immunitaria,  agendo a livello psiconeuroendocrinologico potendo, in tal modo, agire sulla progressione della patologia.
  • Disturbi ginecologici (dolore mestruale, alterazione del ciclo mestruale, dolori pelvici cronici, disturbi della sfera della sessualità, disturbi della menopausa)
  • L’Agopuntura è molto efficace in ostetricia, non solo durante il travaglio di parto,  è molto utile anche nei casi di ipo o iper galattie postpartum (ossia scarsità o eccesso di latte dopo il parto).

Buoni risultati si riscontrano anche nel trattamento delle patologie sessuali funzionali come l’impotenza e la frigidità.

A livello dermatologico l’Agopuntura offre risultati ha un’ottima risposta terapeutica nel trattamento dell’Herpes Zoster, sia per la componente dermatologica che per quella neurologica;

 L’agopuntura è una disciplina importante per lo sport, sia nella pratica agonistica che in quella non agonistica.

Uno  studio, pubblicato sul numero di  Annals of Internal Medicine (E Manheimer et al, Ann Inter Med 2007 June 19, 146(12):868-877), ha dimostrato, con dati oltremodo significativi, che l’agopuntura ha un’azione di autoregolazione. Per usare le parole dello stesso professor Manheimer, non c’è dubbio che l’agopuntura produca “autentici effetti biologici”.