Per la stretta connessione esistente fra alimentazione e digestione, la patologia dell’apparato gastrointestinale è considerata correlata agli aspetti qualitativi e quantitativi dell’alimentazione.
Le patologie più frequenti riguardano:
Patologia dell’Esofago, Disordini funzionali dell’Apparato Digerente, Patologie Intestinali (stipsi, diverticolosi, diarree, malattia celiaca, morbo di crohn e colite ulcerosa ), Malattie del Fegato ( epatiti e cirrosi), Patologia delle Vie Biliari ( calcolosi della colecisti), Malattie del Pancreas.