Biofeedback

L’attività fisiologica che si svolge nel corpo e nel sistema nervoso è un processo in continuo cambiamento ed adattamento rispondendo sia a ciò che succede nel mondo esterno che a quello che avviene a livello percettivo, cognitivo ed affettivo. A titolo di esempio alcuni indicatori come il battito cardiaco, la respirazione e la temperatura corporea vengono modulati costantemente in base alle risposte (feedback) provenienti dai meccanismi fisiologici di regolazione. Tutto ciò avviene al fine di trovare un equilibrio ed un adattamento ottimale agli stimoli. Questo ritmo definisce la vita, la salute, il benessere e la performance. D’altra parte al giorno d’oggi numerosi problemi di salute derivano dal disequilibrio di fattori neurobiologici, così come da problemi legati al comportamento ed allo stile di vita.

Il Biofeedback è una metodica che permette di osservare letteralmente ciò che sta accadendo nel nostro corpo in tempo reale. E’ come essere davanti ad uno schermo, in cui sono trasmessi i segnali fisiologici dell’organismo dando la possibilità di prenderne consapevolezza ed imparare a controllarli. Questa tecnica consente di apprendere come cambiare l’attività fisiologica al fine di migliorare la salute e la performance psicofisica. In particolare il Biofeedback si avvale di dispositivi tecnologici all’avanguardia, che mostrano in tempo reale le informazioni sui processi fisiologici assistendo l’individuo ad aumentare la consapevolezza di questi meccanismi ed il controllo volontario sul sistema corpo-mente.

Il Biofeedback rappresenta un trattamento non farmacologico, che, attraverso l’utilizzo di strumenti scientifici, misura, amplifica e manda in feedback i segnali fisiologici, i quali rimangono generalmente inconsapevoli al soggetto. Queste informazioni guidano gradualmente l’individuo ad acquisire maggiori capacità di autoregolazione dei processi fisiologici. Richiede pertanto che durante le sedute il soggetto assuma una partecipazione attiva, in quanto l’apprendimento delle nuove capacità è interattivo ed agevolato da istruzioni specifiche.

La ricerca scientifica ha dimostrato che il Biofeedback, da solo oppure in combinazione ad altre terapie comportamentali, è efficace per la prevenzione ed il trattamento di un ampio spettro di disturbi clinici e psicologici.