Test valutazione danno DNA cellulare  (8-OH-IDROSSI-2-DESOSSI-GUANOSINA)

Il dosaggio urinario del 8OH-2DG rappresenta il test più attendibile e sensibile di misura dello stress ossidativo, ciò perché il dosaggio è effettuato con metodica immuno-enzimatica che sfrutta anticorpi monoclonali, in particolare il test mostra lo stress ossidativo, evidenziando e quantificando i danni che i Radicali Liberi inducono a livello di  membrana cellulare, membrana  nucleare e acidi nucleici.

Il test ha avuto a livello mondiale numerosi impieghi in medicina, in oncologia come espressione di turn-over cellulare, reumatologia, medicina del lavoro, per diagnosticare e monitorare la demenza senile.
Nel campo del benessere il test appare il più sensibile per quantificare lo stress ossidativo.

L’8OH-2DG viene utlizzato anche da alcune squadre di calcio per quantificare lo stress ossidativo e valutare in maniera personalizzata i carichi di lavoro per gli allenamenti degli atleti.