La valutazione neuropsicologica è un processo diagnostico che permette di valutare con accuratezza il funzionamento cognitivo di un individuo.

Si compone di diversi test che indagano funzioni cognitive quali, ad esempio,  la memoria a breve e a lungo termine, l’attenzione, le abilità visuo-costruttive, il linguaggio, le funzioni esecutive frontali e la capacità di ragionamento logico-astratto.

Qualora fosse necessario è possibile valutare l’autonomia funzionale e la presenza di turbe affettivo-comportamentali in quanto possono influire sul funzionamento cognitivo.