Dott.
Gianluca Tiri

Laurea in Scienze Biologiche,
Dottore in Biologia Molecolare della Cellula

Il Dott. Gianluca Tiri, dopo aver conseguito la Laurea in Scienze Biologiche, ha proseguito gli studi ottenendo il titolo di Dottore in Biologia Molecolare della Cellula nel 2013 a pieni voti presso l’Università degli studi di Milano. La tesi di natura sperimentale si è focalizzata sul coinvolgimento genetico in alcune malattie rare di natura mitocondriale, cioè dove vi è un’alterazione del normale funzionamento dei cosiddetti mitocondri, che sono piccoli organelli presenti nelle cellule e dalle funzioni fondamentali. Da allora i mitocondri continuano ad affascinarlo per le loro straordinarie funzionalità.

Grazie alle esperienze lavorative si è occupato delle tematiche relative alla diagnostica analitica, alla farmacologia ed alla tossicologia. Ha proseguito gli studi conseguendo la lode nel Master internazionale di II livello in Nutrizione e Dietetica presso l’Università Politecnica delle Marche. In questo percorso formativo ha avuto l’opportunità di approfondire le tematiche relative alla nutrizione clinica, cioè l’utilizzo di terapie nutrizionali in caso di malattie, ed alla nutrizione sportiva per l’ottimizzazione della performance.

Deciso sostenitore della medicina biologica ed integrata il Dott. Tiri ha sostenuto numerosi corsi di fitoterapia, nutrizione clinica, nutraceutica, medicina genetica personalizzata e terapie legate al benessere psicofisico. In questi campi il Dott. Gianluca Tiri ritiene essenziale rimanere aderenti a modelli complessi della condizione umana racchiudendo al suo interno gli aspetti biofisici, biologici, mentali e sociali, che caratterizzano ciascuna persona ed influenzano qualsiasi terapia o trattamento. Da qui prende spunto l’interesse e la curiosità per la psicologia, concretizzatesi nella laurea in Scienze e tecniche psicologiche presso l’università Bicocca di Milano nel 2019 ed in Psicologia Clinica nel 2021 presso l’Università degli Studi di Bergamo.

La competenza in ambito differenti e multidisciplinari consente di congiungere tra loro i diversi fattori che possono incidere positivamente o negativamente sulla salute al fine di integrarli in strategie terapeutiche valide ed efficaci. Ciò richiede di mettere in una buona relazione sia gli aspetti più soggettivi ed immateriali come i pensieri e le emozioni che gli elementi cellulari, molecolari e biofisici, che stanno alla base della vita e dei suoi fenomeni.

Attualmente lavora presso il Centro di Medicina Biologica di Monza occupandosi di numerosi aspetti relativi alla nutrizione clinica e sportiva, alla funzionalità mitocondriale, al benessere psicofisico, ai test analitici ed alle terapie afferenti alla medicina naturale ed integrata.

È trainer HRV-Biofeedback certificato dalla Biofeedback Federation Europe e Mindfulness teacher (UK Guidelines).

Co-autore di testi su riviste scientifiche specializzate nel settore della nutrizione e per la rubrica “La salute in tavola” del giornale Il Cittadino.