Terapie chelanti

Il Centro di Medicina Biologica propone grande novità nel trattamento e nel recupero di situazioni compromesse da presenza di materiali estranei quali i metalli pesanti(mercurio, piombo, alluminio, stagno, cadmio, etc.) .
Si tratta  dall’utilizzo in terapia di sostanze in grado di legare e allontanare per vie naturali questi veleni cellulari. Sono le terapie di Chelazione che stanno aprendo una via nuova nel modo di risolvere dei problemi altrimenti non risolvibili.

È efficace nei  disturbi ossido riduttivi creati dai radicali liberi, è il più potente sistema conosciuto per ridurre gli stati ossidativi dell’organismo, e risolvere quindi molte delle patologie ad esse associate.
Indicazioni Terapia Chelante:

  • A scopo diagnostico: avvelenamento cronico da metalli tossici ;
  • Avvelenamento acuto e cronico da metalli tossici ;
  • Affezioni vascolari quali: angina; claudicatio; cardiopatie; morbo di Raynaud; ipertensione arteriosa e sue complicanze ; arteriopatie; nefropatie; arteriosclerosi; aritmie; degenerazione maculare senile e retinopatie.
  • Affezioni metaboliche (diabete e sue complicanze) e collagenopatie;
  • Epatopatie tossiche.
  • Prevenzione dell’invecchiamento (antiaging)
  • Post rimozione di amalgame
  • Sterilità
  • Menopausa
  • Intossicazione acuta da digitale.
  • Controindicazioni:
  • Insufficienza renale di grado elevato
  • Epatopatie in fase acuta
  • Gravidanza: è possibile un effetto teratogeno.