L’utilizzo dei campi elettromagnetici pulsati rappresenta una strategia terapeutica valida ed efficace in numerosi disturbi e malattie ed è frutto delle ricerche più recenti nel campo della biofisica, cioè delle basi elettromagnetiche che sorreggono la salute delle cellule. In questo articolo del Cembio andremo alla scoperta di come e perché questo trattamento permette di ristabilire una corretta vitalità fin dalle unità fondamentali del nostro organismo.

Cellule ed energia: un’introduzione

È noto da più di un secolo che le cellule del nostro organismo sono circondate da un campo elettromagnetico essenziale per la loro sopravvivenza. In maggior dettaglio le cellule riescono a mantenere un potenziale elettrico grazie alla capacità di essere permeabili a determinati ioni e tramite l’azione di diversi canali e trasportatori. In poche parole ai due lati della membrana si instaurano delle differenze di carica elettrostatica che dà origine ad un campo elettrico.

Questo potenziale di membrana è fondamentale per le attività delle cellule muscolari e nervose. In particolare nel tessuto nervoso ciò permette la trasmissione dei segnali neuronali, mentre per quanto riguarda i muscoli scheletrici ed il cuore consente la contrazione delle fibre muscolari. Questi aspetti rivestono un’importanza notevole nel campo della salute, in quanto una loro disfunzione può portare ai seguenti sintomi:

  • Crampi muscolari;
  • Colon irritabile;
  • Reflusso gastroesofageo;
  • Dolori muscolari;
  • Maldigestione;
  • Mancanza di concentrazione;
  • Aritmie cardiache;
  • Calo della coordinazione neuro-motoria.

Il potenziale elettrico cellulare è un indice della salute cellulare.

Ad ogni modo è importante sottolineare che il potenziale elettrico di membrana è fondamentale per ogni tipo di cellula. Esso partecipa a numerosi processi essenziali tra cui per esempio:

  • Secrezione dell’insulina;
  • Regolazione del ritmo circadiano (giorno-notte);
  • Vasocostrizione-vasodilatazione;
  • Senso dell’udito;
  • Forma, migrazione e proliferazione delle cellule;
  • Riparazione dei tessuti.

Alterazioni cellulari e salute

Da numerosi studi è ben chiaro che il potenziale di membrana varia generalmente da -60 a -100 mV a seconda del tipo cellulare. In pratica è possibile immaginare questo voltaggio al pari di una batteria carica di energia spendibile per le innumerevoli attività biologiche. Questi aspetti biofisici sono infatti di estrema importanza, in quanto le membrane biologiche sono la sede di interazione tra le cellule ed i segnali biochimici, biomeccanici e bioelettrici dell’ambiente.

ioneD’altra parte un numero crescente di evidenze scientifiche mette in luce come un’alterazione delle “batterie cellulari” sia riscontrabile in vari disturbi e patologie, in particolare a carattere infiammatorio. Inoltre, già dagli anni ’30 del XX secolo è stato osservato che le cellule tumorali mostrano livelli anomali del potenziale elettrico di membrana rispetto alle cellule sane. Senza tralasciare il fatto quando la cellula ha un campo elettrico sbilanciato tendono a rimanere in uno stato più indifferenziato e poco specializzato nelle varie funzioni biologiche.

Trattamento ad induzione ionica: che cos’è

Un trattamento valido ed efficace per prendersi cura delle proprie cellule e della propria salute è il trattamento ad induzione ionica. Questo si basa sull’emissione di impulsi magnetici particolarmente intensi ed in grado di penetrare all’interno delle cellule. L’utilizzo di campi elettromagnetici pulsati consente di stimolare i sistemi biologici attraverso la produzione di campi coerenti o interferenti al fine di modificare le frequenze elettromagnetiche emanate dalle stesse cellule. In particolare questo trattamento ambulatoriale sfrutta una strumentazione innovativa ed in grado di influenzare positivamente la funzionalità cellulare, la disposizione delle cariche ioniche e l’attivazione dei recettori di membrana. Questa terapia consente di ottimizzare il potenziale di membrana, il quale se basso si accompagna generalmente a dolori cronici, malattie, infiammazioni e senso di spossatezza.

Pertanto, riprendendo gli argomenti di questo articolo, è possibile riportare alla normalità le proprietà biofisiche delle cellule con tutte le conseguenze benefiche sulla salute. In special modo gli effetti comprendono:

  • Miglioramento del metabolismo cellulare;
  • Stimolazione della rigenerazione tissutale;
  • Aumento delle bio-comunicazioni tra le cellule;
  • Riduzione dello stato infiammatorio;
  • Azione anti-dolorifica;
  • Diminuzione del gonfiore e dell’edema.

Fissa un appuntamento al Cembio

Per effettuare il trattamento ad induzione ionica è necessario prendere un appuntamento al fine di effettuare una valutazione dello stato di salute e di personalizzare il trattamento.

Contatta la segreteria del Centro di Medicina Biologica per fissare un primo consulto specialistico. Siamo a disposizione per aiutarTi a prenderTi cura della Tua salute.

Riferimenti bibliografici principali:

  • Abdul Kadir L, Stacey M, Barrett-Jolley R. Emerging Roles of the Membrane Potential: Action Beyond the Action Potential. Front Physiol. 2018 Nov 21;9:1661;
  • Yuan J, Xin F, Jiang W. Underlying Signaling Pathways and Therapeutic Applications of Pulsed Electromagnetic Fields in Bone Repair. Cell Physiol Biochem. 2018;46(4):1581-1594;
  • Funk RH. Coupling of pulsed electromagnetic fields (PEMF) therapy to molecular grounds of the cell. Am J Transl Res. 2018 May 15;10(5):1260-1272.
Apri chat
Hai bisogno di risposte?
Ciao,
come possiamo aiutarti?