Come eliminare le tossine dall’organismo

Vuoi sapere come eliminare le tossine dall’organismo? In questo articolo troverai le principali raccomandazioni secondo il Centro di Medicina Biologica.

Il primo passo consiste nel comprendere che siamo costantemente esposti ad un ampio numero di sostanze tossiche, che sovraccaricano il nostro organismo. Gli effetti tossici sono variabili a seconda della tossicità e dei fattori individuali. Alcune persone, infatti, risultano più vulnerabili per cause legate alla genetica e, soprattutto, allo stile di vita. Per far fronte a queste problematiche già molti secoli fa tutte le medicine antiche, come per esempio quella greca e cinese, hanno sviluppato varie metodiche di detossificazione, attorno a cui ruotano gran parte delle loro terapie. Secondo la convinzione (passata e presente) che permette all’organismo di detossificarsi sia un modo per alleviare le malattie croniche ed aiutare le persona a raggiungere un ottimo stato fisico.

Come eliminare le tossine dall’organismo in maniera efficace

Benché generalmente si tenda ad associare il termine detossificazione solo all’alcolismo ed alle tossicodipendenze, in verità le terapie di detossificazione clinica rappresentano una strategia terapeutica anche in caso numerose altre forme di intossicazione, oppure in chiave preventiva. Il fine rimane quello di potenziare le naturali funzioni fisiologiche per l’eliminazione delle sostanze tossiche e di rifornire le cellule dei nutrienti adeguati per il loro buon funzionamento.

come eliminare le tossine dall'organismoL’organismo deve assorbire una certa quantità di tossine nocive prima che la funzionalità degli organi predisposti ne risenta. E’ ben noto che una carenza di nutrienti, un’ossigenazione carente e la mancata rimozione del carico tossinico creano le condizioni per un’alterazione della funzionalità cellulare. Questi fattori a loro volta, insieme all’esposizione alle fonti inquinanti e composti chimici, interferiscono con i processi detossificanti. Se a tutto ciò si aggiungono altre situazioni, come l’abuso di farmaci oppure i disturbi gastrointestinali, il sistema rischia di sovraccaricarsi e di bloccarsi. Da questo punto cominciano a manifestarsi i sintomi, che sono spesso eterogenei e sembrano sconnessi tra loro. Ad esempio possono comparire: affaticamento cronico, annebbiamento mentale, cefalea, anemia, allergie, dolori muscolari, disturbi del fegato, intolleranza ai farmaci e sensibilità alle sostanze sintetiche (es shampoo, detergenti).

Come eliminare le tossine dall’organismo? Il programma di detossificazione del Centro di Medicina Biologica prevede i seguenti punti:

  • Analisi della tossicità e della capacità detossificante

Per rimuovere gli ostacoli che compromettono la salute ed il benessere è necessario prima di tutto identificarli. Per questi motivi presso il nostro Centro è possibile effettuare test specifici per la valutazione dell’accumulo di numerose sostanze chimiche tra cui: metalli pesanti, solventi, composti aromatici, organocloridi, pesticidi ed altro. Inoltre ci avvaliamo di test biochimici, metabolici e genetici per l’analisi della capacità detossificante.

  • Il ruolo dell’alimentazione per l’eliminazione delle tossine

Rappresenta un concetto chiave di ogni approccio detossificante. Perché al giorno d’oggi gli alimenti rappresentano i veicoli più comuni dell’intossicazione. Pertanto scegliere gli alimenti corretti permette da un lato di ridurre l’esposizione alle molecole tossiche e, dall’altro, di prendersi carico delle problematiche gastrointestinali e metaboliche.

  • Il benessere intestinale

Un intestino non in forma permette alle molecole nocive qui presenti di rimanere in contatto con le pareti del tratto intestinale irritandole o danneggiandole. Ciò può causare l’inizio di infiammazioni intestinali ed il passaggio di numerose molecole potenzialmente dannose direttamente nel sangue. Si aggiunga che il fegato depura il sangue dalla maggior parte delle sostanze tossiche e le riversa nell’intestino tramite la bile. Pertanto il benessere intestinale è una condizione imprescindibile per una valida detossificazione. A riguardo è opportuno riequilibrare la flora intestinale, migliorare la digestione, correggere il transito e la permeabilità intestinale.

  • Riattivazione dell’apparato circolatorio

Un circolo sanguigno e linfatico efficiente apporta i nutrienti e l’ossigeno necessari per lo svolgimento delle attività cellulari. In aggiunta questi fluidi, una volta arricchiti di scorie metaboliche e tossine, sono filtrati in un continuo processo di depurazione.

  • Ottimizzazione della funzionalità epatica

Il fegato è l’organo più importante per la trasformazione delle tossine. Come già accennato un’esposizione acuta o cronica agli inquinanti o altre sostanze chimiche, un’alimentazione povera si sostanze nutrienti ed una condizione di permeabilità intestinale sono da annoverarsi come le cause principali di un affaticamento epatico.

  • Reni pienamente funzionanti

Per rispondere alla domanda su come eliminare le tossine dall’organismo, possiamo dire che laddove esso è carente è importante anche migliorare il flusso delle sostanze tossiche nell’apparato renale. Troppo spesso accade, infatti, che le scorie metaboliche o le tossine siano riciclate e rimesse in circolazione, piuttosto che eliminate definitivamente. Ciò può essere evitato attraverso approcci naturali e da una corretta alimentazione e idratazione.

In conclusione il Centro di Medicina Biologica è possibile effettuare percorsi personalizzati di detossificazione clinica, che si propongono di valutare il carico tossinico e porvi rimedio efficacemente ed in modo assolutamente naturale.