I disturbi causati dalla presenza di dolore e di infiammazione sono estremamente diffusi nella popolazione e sono causa di notevole sofferenza e disabilità. Tuttavia esistono trattamenti e terapie validi ed efficaci per far fronte a queste problematiche di salute.

Scopri di più sulle attività e sulle cure del Cembio.

Il problema del dolore

Come è ben noto il dolore provoca un’esperienza spiacevole dal punto di vista sensoriale ed emotivo ed è associato alla presenza di un danno reale o potenziale dei tessuti del corpo. Quasi tutte le persone sperimentano sintomi transitori di dolore, ma un numero non trascurabile di persone ha a che fare con forme di dolore persistenti e che interferiscono con le normali attività quotidiane e con uno stato di benessere. Da qui nasce il problema diffuso dei disturbi algici a livello muscolare e/o articolare.

È opportuno precisare fin da subito che il dolore non è di per sé negativo, in quanto rappresenta una vera e propria reazione di difesa e di allarme al fine di evitare o minimizzare eventuali lesioni. Il dolore diventa altresì patologico quando non si risolve e si mantiene purtroppo nel corso del tempo.

trattamento dolore cronicoSi stima che il dolore cronico riguardi una persona su quattro nella forma per esempio di artrite reumatoide, osteoartrite, fibromialgia, osteoporosi, cefalea ricorrente e sindrome del colon irritabile. Inoltre, il dolore cronico è frequente in coloro che soffrono di malattie degenerative, neurologiche ed oncologiche provocando effetti negativi dal punto di vista sia fisico sia psicologico che sociale.

Dolore e infiammazione: quali collegamenti?

Un aspetto sicuramente importante è l’infiammazione, che è un meccanismo protettivo messo in campo dall’organismo per eliminare la causa del danno e promuovere la riparazione. Ne consegue che, a differenza di quello che comunemente si pensa, l’infiammazione non è qualcosa di necessariamente negativo. Tuttavia la persistenza nel tempo di uno stato infiammatorio, persino silente, rappresenta un aspetto alla base di svariati disturbi e malattie. Lo stato infiammatorio, infatti, è coinvolto nello sviluppo e nel mantenimento delle patologie metaboliche (es. diabete), cardiovascolari, neurodegenerative (es. Parkinson e Alzheimer) e tumorali.

Cause e sintomi principali

Oggigiorno le cause principali di un aumento non fisiologico dello stato infiammatorio sono le seguenti:

  • Sedentarietà prolungata;
  • Infezioni nascoste;
  • Cattiva alimentazione;
  • Disturbi del sonno;
  • Problematiche autoimmuni;
  • Stress cronico;
  • Tossicità ambientale.

I sintomi di uno stato infiammatorio, oltre a manifestarsi con dolori più o meno localizzati, possono presentarsi con la presenza di spossatezza, sonnolenza giornaliera, insonnia notturna, sbalzi d’umore e mancanza di concentrazione.

Cembio: cure e trattamenti per il dolore cronicizzato

Il Centro di Medicina Biologica affronta i disturbi del dolore cronico ed infiammatorio tramite percorsi di cura personalizzati ed attraverso analisi innovative per la valutazione del reale stato di salute della persona. In merito riteniamo importante valutare i fattori di rischio e gli aspetti in grado di contribuire all’esacerbazione ed al mantenimento di uno stato infiammatorio irrisolto. Ciò può essere conseguente ad una molteplicità di cause (es. autoimmuni, infettive), che devono essere approfondite ed affrontate insieme ad uno specialista.

Il nostro è un approccio terapeutico che punta alle cause della problematica e non si limita ad attenuare temporaneamente i sintomi. In generale le nostre terapie ed i nostri trattamenti si focalizzano sulla riduzione delle fonti di infiammazione, sulla modulazione immunitaria, sul miglioramento dello stile di vita e dei vari aspetti neurofisiologici coinvolti nell’esperienza del dolore. In special modo presso il nostro Centro effettuiamo trattamenti ambulatoriali mirati a ristabilire la salute cellulare, ridurre il livello di dolore e tenere sotto controllo l’infiammazione sistemica dell’organismo. Alcune delle nostre terapie più efficaci in questo ambito sono l’ossigeno-ozonoterapia, il trattamento di ripolarizzazione cellulare e le strategie di modulazione psicofisica del dolore come per esempio il biofeedback e la mindfulness.

Se hai un disturbo infiammatorio da lungo tempo contattaci. La nostra segreteria è lieta di darTi maggiori informazioni e fissare un appuntamento.

Apri chat
Hai bisogno di risposte?
Ciao,
come possiamo aiutarti?